TECNOLOGIA

Flessibili

L'uso di PCB flessibili sta crescendo nell'industria elettronica man mano che i dispositivi si riducono e forme meno standard vengono utilizzate nella progettazione del prodotto. Dove la leggerezza e lo spazio limitato sono variabili importanti, i PCB flessibili di solito diventano la soluzione migliore. I circuiti stampati sottili e leggeri sono la scelta ideale quando si cerca la capacità di cablaggio in spazi in cui le tradizionali schede rigide non possono essere adattate, rendendole ideali per dispositivi compatti come smart wearable, telefoni cellulari e fotocamere. I circuiti flessibili hanno anche una migliore resistenza alle alte temperature, agli urti e alle vibrazioni.

I circuiti flessibili possono variare tra 1 e 8 layer, tuttavia i progetti con più di 3 layer avranno capacità di piegatura limitate a causa del loro spessore. Tutti I progetti possono utilizzare sia componenti con fori passanti (PTH) che quelli con tecnologia di montaggio superficiale (SMT). Gli irrigiditori sono comunemente Polyimide o FR4, a seconda dell'applicazione. Gli irrigiditori in acciaio inossidabile e alluminio possono essere utilizzati per applicazioni speciali.